Fruizione “motorizzata” Etna versante ovest

Rivolgendosi direttamente al presidente dell’Ente Parco, il Consiglio Direttivo di Etnaviva espone la propria contrarietà nei confronti del provvedimento in itinere circa la Fruizione “motorizzata” del versante ovest dell’Etna, lamentando, innanzi tutto, che lo stesso sia stato reso noto mettendo le associazioni (operanti nel comprensorio dell’Etna) “davanti al fatto compiuto senza poter proporre alcuna modifica” o sottoporre “l’accordo tra l’Azienda e i Comuni di Bronte e Maletto” ad “opportuna analisi scientifica”.

Etnaviva, rivedere l’accordo sull’accesso dei veicoli al versante ovest

Questo il nostro documento:

Etnaviva su fruizione Parco Etna Ovest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per lasciare un commento puoi registrarti al sito oppure compilare i campi di seguito.

Se sei già registrato, fai login: Login

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.