1° mini-censimento Alberi importanti (Pedara-Trecastagni-Viagrande)

Gentili soci e amici di Etnaviva,
nella riunione del 20 aprile 2019 il Consiglio Direttivo dell’Associazione, avendo presente lo scopo principale dell’Associazione, che è la cultura del territorio e, tenendo conto dell’importanza che gli alberi rivestono nel paesaggio urbano e rurale, quali elementi fortemente caratterizzanti del territorio, ha deciso di effettuare un mini censimento degli alberi che appaiono particolarmente degni di rispetto e cura sia per la loro età e le loro dimensioni (relativamente alla specie cui appartengono) sia per l’impatto visivo che creano a causa della loro ubicazione e visibilità (siano essi in spazi pubblici o privati) sia infine per le tradizioni religiosi o civili ad essi legate.

Il tutto nella prospettiva di redigere e pubblicare (coi limiti imposti dalle modeste risorse dell’Associazione) una sorta di schedatura (quaderno, opuscolo, pieghevole o altro) che individui le piante ritenute di particolare interesse. Non essendo l’Associazione, per evidenti motivi, in grado di estendere la ricerca a tutto il territorio etneo, ci si è limitati, per ora, ai Comuni di Pedara, Trecastagni e Viagrande, i cui abitati sono strettamente contigui tra loro, restringendo l’indagine ai centri urbani ed alle zone, anche agricole, ad essi prossime.

I soci che vorranno collaborare potranno segnalare al Consiglio (i cui componenti sono tutti impegnati nella ricerca):

  • l’ubicazione delle piante;
  • la specie arborea (non è necessario conoscere la denominazione scientifica);
  • le dimensioni se misurabili;
  • l’età se nota;
  • le tradizioni eventualmente legate alla pianta;
  • ogni altra notizia utile alla migliore conoscenza dell’albero;
  • se esso sorge in luogo pubblico o se è comunque da esso visibile o avvicinabile;
  • se la pianta sorge in zona privata (ove possibile segnalare il nome del proprietario).

Il Consiglio provvederà a visionare i soggetti segnalati, scegliendo quelli le cui schede descrittive, le foto o i disegni, sempre in base alle disponibilità economiche dell’ Associazione, potranno essere pubblicate.

Molto importante è una o più foto dell’esemplare che volete segnalare e l’informazione sulla localizzazione.

Si ringraziano i volenterosi collaboratori.
Il Presidente Etnaviva
Andrea Giuffrida

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Per lasciare un commento puoi registrarti al sito oppure compilare i campi di seguito.

Se sei già registrato, fai login: Login

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.