Gli incontri di Etnaviva

Gli incontri di Etnaviva: venerdì 30 ottobre si inizia con Giuseppe Riggio

Una serie di appuntamenti da ottobre a dicembre (ma che speriamo di riprendere nel 2016) nella nostra sede di Trecastagni

Ci incontreremo qualche venerdì sera, tra soci ed amici, per assistere alla proiezione di alcune pellicole che negli ultimi anni hanno sollecitato la curiosità di Etnaviva.

Ci sarà inoltre spazio per condividere i viaggi e le esperienze che i nostri amici di sempre hanno recentemente effettuato, attraverso il loro racconto e la proiezione di video e foto.

Le proiezioni/incontri saranno di venerdì alle ore 20.00, per dare maggiori opportunità a tutti di raggiungere la sede di piazza Dalla Chiesa (accanto la caserma dei Carabinieri) a Trecastagni.

30/10/15 (1) ore 20,00 Serata Cambogia di Giuseppe Riggio video racconto inedito
13/11/15  (2) ore 20,00 Tracks. Attraverso il deserto 9 mesi, 2.700 km, 4 cammelli e 1 cane DVD un film di John Curran
27/11/15  (3) ore 20,00 Il Cammino per Santiago La vita non si sceglie. Si vive DVD un film di Emilio Estevez

 

  1. Una serata all’orientale per provare a scoprire insieme la Cambogia, con il suo passato ingombrante e la sua voglia di uscire dalla povertà. L’occasione ci verrà offerta dal video che Giuseppe Riggio ha preparato per l’occasione, nel quale racconterà riflessioni ed emozioni di viaggio. La SERATA CAMBOGIA sarà il primo appuntamento di una breve serie di incontri che pensiamo di dedicare alla comunicazione audiovisiva. Immagini da assaporare insieme andando al di là dei nostri confini abituali. In occasione della Serata Cambogia abbiamo pensato di assaggiare il Riso di Venere. E’ graditissima e consigliatissima la prenotazione.

  2. Tracks racconta la straordinaria storia vera di Robyn Davidson, una giovane donna che lascia la comoda vita di città per affrontare un viaggio in solitaria attraverso oltre duemila chilometri di deserto australiano. Accompagnata solo dal suo cane Diggity e da quattro recalcitranti cammelli, Robyn parte alla scoperta di se stessa. Lungo la strada, incontra il fotografo del National Geographic Rick Smolan, che documenterà il suo epico viaggio. “….. le cose importanti che ho imparato sono due: la prima è che per essere forti bisogna mettersi in condizioni di esserlo, la seconda è che la parte più difficile di ogni impresa è fare il primo passo, prendere la prima decisione …….” (http://trovacinema.repubblica.it/film/tracks-attraverso-il-deserto/434175)

  3. Thomas Avery è un oftalmologo statunitense che si reca in Francia in seguito alla morte del figlio, deceduto sui Pirenei durante una tormenta, mentre stava percorrendo il cammino di Santiago, una via di pellegrinaggio verso la Cattedrale di Santiago di Compostela in Galizia, Spagna. L’idea iniziale di Tom è quella di riportare indietro le ceneri del figlio, ma poi decide di portarle con sé (in una scatola metallica), proseguendo il pellegrinaggio iniziato dal figlio: la sua intenzione diventa quindi quella di consentire al figlio di realizzare in qualche modo il suo desiderio di raggiungere Santiago. Durante il viaggio a piedi Tom incontra altri pellegrini da tutto il mondo e in particolare stringe amicizia con tre di loro: Joost da Amsterdam, Sarah dal Canada e Jack dall’Irlanda. Al termine del viaggio Tom riesce a capire che cosa significhi essere un cittadino del mondo e scopre la differenza fra “la vita che viviamo e quella che scegliamo di vivere“. (https://it.wikipedia.org/wiki/Il_cammino_per_Santiago)

Le date indicate nella tabella possono subire modifiche e/o cancellazioni in caso di necessità improcrastinabili ed eventi improvvisi

Sarà un’occasione per inaugurare una sorta di videoteca/biblioteca di Etnaviva, sempre disponibile in sede a richiesta dei soci.

Vi invitiamo, quindi, a donare all’Associazione: FOTO, RIVISTE, LIBRI e DVD – il materiale raccolto formerà la biblio-videoteca di Etnaviva.


<iframe width=”640″ height=”480″ src=”https://www.youtube.com/embed/2zVVewnvFOQ” frameborder=”0″ allowfullscreen></iframe>

<iframe width=”640″ height=”480″ src=”https://www.youtube.com/embed/TzGE5BdLVL4″ frameborder=”0″ allowfullscreen></iframe>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per lasciare un commento puoi registrarti al sito oppure compilare i campi di seguito.

Se sei già registrato, fai login: Login