03/10 Bastione degli Infetti: “luogo del cuore”

ottobre 3 @ 18:3020:00

Per visitare il bastione, venite a trovarci venerdì 3 ottobre, alle 18,30 (alla testata nord della Via Antico Corso), con la delegazione del FAI

Cari amici,

la presente per invitarvi a votare il Bastione degli Infetti come “Luogo del Cuore”. Ma vi spiego perché:

Costruito verso il 1550, sotto il regno di Carlo V, è il più integro degli undici bastioni di cui venne munita la città a scopo difensivo (sette sono del tutto scomparsi, di tre se ne intravedono dei brani limitati), ma non sono molti i catanesi che ne conoscono l’esistenza, essendo inglobato nella maglia urbana, di povera qualità, del Quartiere Antico Corso.

Proprio per quest’ultimo motivo il suo recupero avrebbe una duplice valenza: la prima culturale, facendo riemergere e dando valore ad un bene che fa parte della millenaria storia cittadina, la seconda sociale, perché si donerebbe ad un quartiere trascurato dalle istituzioni, uno spazio di aggregazione per gli anziani e per i bambini, in quanto l’interno del bastione, dove vi faremo entrare, è già adesso uno spazio silenzioso e lontano dal rumore e dai pericoli del traffico stradale, dove si starebbe volentieri a leggere un libro, se solo ci fosse dove sedersi.

Il bastione necessita al suo interno di limitati interventi, quali un impianto di illuminazione, la collocazione di alcune panchine e la creazione in un angolo giochi per i bambini. All’esterno si auspica un intervento di maggior costo, consistente nell’acquisizione di alcune casupole fatiscenti, a semplice piano terra, onde poterle demolire e mettere così in vista il paramento esterno del bastione, che attualmente non è visibile da nessuna parte.

Con l’iniziativa “I luoghi del Cuore” il FAI, o meglio lo sponsor Intesa San Paolo, donerà un contributo economico al “luogo” che avrà avuto più voti. Per aggiudicarsi questo contributo è necessario che voi votiate e facciate votare, sin d’ora, i vostri amici o tramite Internet, entrando nel sito:

http://iluoghidelcuore.it/vota   cliccando CATANIA e poi BASTIONE DEGLI INFETTI

oppure firmando un modulo già predisposto che vi sarà sottoposto alla prima occasione. Nel modulo dovrete indicare l’indirizzo di posta elettronica per consentire l’eliminazione di voti doppioni.

Per visitare il bastione, venite a trovarci venerdì 3 ottobre, alle 18,30 (alla testata nord della Via Antico Corso), quando la Delegazione FAI presenterà ufficialmente l’iniziativa chiedendo ai responsabili di quanti più associazioni è possibile, di qualsiasi disciplina, a chiedere ai loro associati di votare, in quanto il successo dell’iniziativa non sarà del FAI ma dell’intera cittadinanza che avrà compiuto un piccolo ulteriore passo affinché la città diventi più bella e più attraente.

Grazie e ciao

Giovanni Condorelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per lasciare un commento puoi registrarti al sito oppure compilare i campi di seguito.

Se sei già registrato, fai login: Login